24 ottobre 2022

12a Edizione del Galà dello Sport del Camposampierese

Ama la vita
Un mese dopo il Galà della Cultura, è giunto il momento della 12a edizione di “Ama la Vita Vivi lo Sport – Galà dello Sport del Camposampierese”, promosso dal Tavolo dello Sport, che quest’anno si terrà all’Altaforum, a Campodarsego, venerdì 28 ottobre 2022, alle 20.30.

Ama la vita, vivi lo sport!

Lo slogan racchiude il significato del Galà dello sport del Camposampierese e la consapevolezza che la pratica sportiva è un momento imprescindibile per il benessere individuale e lo sviluppo sociale.

Forti del successo delle precedenti edizioni, le amministrazioni comunali, unite dallo stesso obiettivo, riconoscono nello straordinario associazionismo sportivo e negli atleti, dirigenti, tecnici, il vero motore dell’attività nell’intero territorio ed in tutte le fasce d’età.

Il movimento sportivo territoriale, ricco di più di 200 associazioni, vivrà in questa occasione il suo momento di visibilità, ma l’evento sarà anche l’occasione in cui, idealmente, tutte le amministrazioni comunali ringrazieranno la straordinaria realtà volontaristica che, giorno dopo giorno, durante tutto l’anno, consente a persone di ogni età, e soprattutto a bambini e giovani, di praticare le più svariate discipline sportive.    

Dodici anni sono un traguardo importante che inorgoglisce e testimonia la bontà e serietà dell’iniziativa ed il fatto che è fortemente sentita in tutto il Camposampierese.

Sono passati più di dieci anni dalla prima edizione; un lasso di tempo in cui la collaborazione in campo sportivo è fortemente cresciuta nel territorio. Questa festa è una scommessa vinta dagli Assessori allo Sport che nel 2010 lanciarono l'idea di organizzare un galà in cui premiare le eccellenze sportive del territorio. Nelle precedenti edizioni sono stati premiati più di 240 tra atleti, dirigenti e società, a riprova che lo sport è un valore importante per questo territorio.

Quella di venerdì sera, dunque, sarà la festa di questo straordinario movimento sportivo che nella sua azione quotidiana è supportato dalle amministrazioni comunali.

Il Galà è una festa itinerante, e questa edizione è come un “ritorno a casa” la prima edizione infatti partì proprio dall’Altaforum di Campodarsego.

Nel corso della serata verranno premiati, due per ciascun comune, le società, gli atleti, i dirigenti e tecnici che si sono particolarmente distinti. L’elenco è stato reso noto ufficialmente

Borgoricco: Daniele Peron, Alice Rupil; Campodarsego: Emilio Zampieri, A.C.D. Campodarsego Calcio; Camposampiero: Edoardo De Antoni, Vincenzo Comito; Loreggia: Roll Stars Loreggia, Nadia Giomo e Raffaele Bastarolo; Massanzago: Asia Favaro, Alice Visman; Piombino Dese: Ettore Trento, Elena Roccoberton; San Giorgio delle Pertiche: Giorgio Demo, Cecilia Cavinato e Zoe Zanini; Santa Giustina in Colle: Francesca Genna, Mirco Spagnolo; Villa del Conte: Giuseppe Toffano, Asia Bianchi, Chiara Brugnolaro e Erika Frasson; Villanova di Camposampiero: Filippo Contin, Giulia Marin.

Durante la serata ci saranno altre tre premiazioni speciali, ovvero, Chiara Rosa, pluricampionessa italiana di getto del peso, l’Associazione MIVAO di Camposampiero che ha organizzato la riuscitissima iniziativa “MIVAO 2022 – Percorsi da vivere” e l’Associazione Atletica SANP che quest’anno festeggia il 40° anniversario di attività sportiva nel nostro territorio.

Il clou della manifestazione, alla quale sono invitati tutti gli sportivi e gli appassionati, si avrà in chiusura di serata con la proclamazione dell’Atleta Camposampierese dell’anno, sulla cui identità cresce la curiosità.

Presenterà la serata Wendy Muraro.

 

torna all'inizio del contenuto